studio legale vellini
Cambia lingua:
News
30/04/2010
scudo fiscale last call
E’ oggi 30 aprile il termine entro il quale è possibile aderire alla procedura di emersione delle attività detenute all’estero in violazione delle norme sul monitoraggio fiscale. Rimangono validi i presupposti oggettivi precedentemente stabiliti dalla normativa in materia, ma cambiano i termini e le aliquote: in pratica, si pagherà un’imposta straordinaria del 6% per le operazioni perfezionate entro febbraio, del 7% per quelle successive.
Pagine: [ 1 ][ 2 ]
Copyright © Studio Vellini. P.IVA 00378848881. All Rights Reserved. Powered by netskin.net